Virginia Maria Abate

Doveroso partire dal fondo, dal progetto “Coloriamo d’azzurro il cielo di Rio”, che a 2 anni dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro vede protagoniste a più riprese selezioni di giovani atleti italiani. Dopo lo stage tecnico che nel 2013 ha coinvolto diversi mezzofondisti e marciatori Junior, è stato convocato per il Brasile un gruppo composto da 7 Under 23. Tra questi, Virginia Maria Abate della Free-Zone Rovato. Classe 1993, la chivassese è campionessa italiana in carica dei 5000 metri in pista per la categoria Promesse, grazie alla bella vittoria ottenuta allo stadio Primo Nebiolo di Torino, e ha conquistato l’argento ai Campionati Italiani sui 10.000 metri. L’iniziativa “Coloriamo d’azzurro il cielo di Rio” è il secondo step di un progetto che intende creare un percorso di avvicinamento per la squadra azzurra all’Olimpiade 2016 in Brasile. L’obiettivo del progetto, iniziato già nella scorsa estate, è quello di instaurare un rapporto speciale di sinergia tra la Federazione Italiana di Atletica Leggera e la Confederazione Brasiliana, con momenti di interscambio tra atleti e tecnici e periodi di allenamento in Italia e in Brasile, oltre che di legare nel tempo il popolo brasiliano – in particolare quello di origine italiana – agli azzurri che saranno in gara a Rio 2016. Quest’anno, oltre al sigillo tricolore, l’atleta cresciuta nel vivaio del Gruppo Sportivi Chivassesi, ha fatto registrare un buon quinto posto ai Campionati del Mediterraneo Under 23 di Aubagne, in Francia, nei 10.000 metri, con il riscontro cronometrico di 35’04”10, suo nuovo primato personale sulla distanza. Dopo i fasti del 2012, tra cui la conquista del titolo italiano Junior di corsa campestre a Borgo Valsugana, Virgy ha attraversato un momento no, ma ha avuto la forza di ritornare ad altissimi livelli, grazie alle indicazioni dell’allenatore Gianni Crepaldi e al sostegno di tutti quelli che hanno sempre creduto in lei. Abate in pista li ha ripagati con gli interessi.

Virginia Maria Abate Virginia Maria Abate


Leave a comment