VALERIA MARASCO

Parlando di atletica leggera in Piemonte il nome Valeria è associato senza ombra di dubbio al cognome Straneo. Ma a Chivasso vive un’altra Valeria che potrebbe seguire le orme della formidabile podista volpianese. Stiamo parlando di Valeria Marasco, atleta classe 1984 che si sta affacciando con prepotenza nel panorama nazionale e internazionale dell’atletica leggera. Marasco, che difende i colori della Safatletica Torino, ha iniziato a correre con continuità solamente da un paio di anni, ma i risultati sono stati subito esaltanti. Fisico esplosivo e reattivo, la chivassese in pochi mesi, allenamento dopo allenamento e gara dopo gara, ha frantumato i propri primati personali. Da Torino a Torino nella Mezza Maratona del capoluogo piemontese dal 2012 al 2014 ha limato ben 20 minuti dalla sua prima uscita ufficiale. Nell’ultima edizione della gara torinese ha ottenuto un prestigioso sesto posto assoluto tra le donne e terzo di categoria. A novembre ha preso parte per la prima volta alla maratona di New York staccando un tempo sensazionale essendo al debutto assoluto sulla lunga distanza: 3 ore 17 minuti e 21 secondi. Nella città della Grande Mela ha fatto la sua seconda uscita per quello che concerne la regina delle discipline sportive, abbassando di oltre 18 minuti il precedente tempo fatto registrare nella Maratona di Torino nel 2013.  A santa Margherita Ligure, nell’ottava edizione della Mezza Maratona Internazionale delle Due Perle si è piazzata seconda di categoria fermando il cronometro su 1 ora 38 minuti e 37 secondi battendo allo sprint per la piazza d’onore Stefania Rosi della Raschiani Triathlon Pavese. Marasco si è ripetuta salendo sul secondo gradino di categoria anche nella sesta edizione della Lago Maggiore Half Marathon sulle strade di Stresa e Verbania. Risultati esaltanti che con un duro e intenso allenamento possono solamente migliorare. Il 2015 potrebbe davvero essere l’anno della svolta per far decollare la sua carriera agonista.

valeria marasco valeria marasco


Leave a comment