GIULIA MANFRINI

La tavola da snowboard d’inverno e quella da surf d’estate. Neve o acqua non fanno differenza per la spregiudicatezza di un personaggio come Giulia Manfrini. La funambolica atleta di Venaria Reale (classe 1988) è uno spirito libero, pronta ad affrontare ogni avventura. Laureata in giurisprudenza e appassionata di equitazione, nel 2003 lascia i cavalli per dedicarsi allo snowboard, presso il club Sansicario Action, e nella stagione 2005/2006 si trasferisce nello Snow Club Monti della Luna. Nel 2006 iniziano per lei le gare ufficiali, seguita dagli allenatori Patrick Guglielminotti Ghermot e Silvio Pivano. Nel dicembre dello stesso anno entra a far parte del Comitato Alpi Occidentali nella squadra di snowboardcross. I successi non tardano ad arrivare, e nella stagione 2006/2007 vince la Coppa Italia di snowboardcross Giovani femminile e il Campionato Regionale di slalom. Nella stagione 2007/2008 partecipa alla Coppa Europa, accompagnata da Nicola Bagliani, concludendo 24esima. Nello stesso anno inoltre viene convocata ai mondiali junior di snowboardcross, terminando 22esima. Nel 2008, inoltre, passa le selezioni per maestri di snowboard in Piemonte e diventa maestra della scuola di sci e snowboard Monti della Luna. Nel 2009 viene convocata alle Universiadi di Harbin, in Cina, dal 18 al 28 febbraio, sempre nella disciplina snowboardcross, partecipando tuttavia anche alle gare di Half Pipe e Gigante. Sempre nel 2009, inoltre, diventa campionessa italiana assoluta di Big Air, ed è seconda in Half Pipe e Slope Style. Ancora Universiadi per Manfrini, questa volta a Erzurum (Turchia) nel gennaio 2011, in cui sfiora il podio per una manciata di secondi e si qualifica sesta nella gara di cross. Manfrini termina la stagione 2012 con un quarto posto ai Campionati Italiani Assoluti a Chiesa Valmalenco. Alla fine del 2013 partecipa alla ventiseiesima edizione delle Universiadi in quel di Trento e conquista un brillante sesto posto nella finale di snowboardcross. Dopo un anno passato in giro per il globo, si prepara per tornare a far parlare ancora di sé.

Giulia Manfrini Giulia Manfrini


Leave a comment