Gioele De Cosmo

Per chi segue da vicino il mondo della mountain bike piemontese e non solo, Gioele De Cosmo del Silmax X-Bionic Racing Team Leinì è uno dei nomi da segnare con il circoletto rosso. Il talento del 1997 di Mappano sta facendo grandi cose in sella, ma non vuole assolutamente fermarsi qui. Al suo primo anno da Junior, Gioele ha dimostrato ripetutamente di non aver avuto alcun problema ad affrontare il salto di categoria e sta dominando in campo Juniores con 6 vittorie in altrettanti appuntamenti di Coppa Piemonte. Presentatosi ad inizio stagione con grande determinazione, forte anche del fatto di esser stato inserito a buon diritto nel Gruppo Talenti della Federazione Ciclistica Italiana, De Cosmo si è rimboccato la maniche e ha sempre cercato di dare il meglio di sé con i colori del team leinicese guidato dal team manager Beppe Giordano, esperto addetto ai lavori che crede fortemente in lui. Anno dopo anno, il giovane mappanese è stato bravo a migliorarsi costantemente, non accontentandosi mai dei buoni risultati conseguiti e spostando l’asticella sempre più in alto. Gareggiare sotto i riflettori comporta maggiori pressioni, ma sin da piccolo Gioele ha iniziato a vincere e i favori del pronostico non gli pesano affatto. Nella sua giovane carriera ha già inanellato piazzamenti di indubbio prestigio, come il terzo posto nel 2013 nella classifica finale del Trofeo Oasi Zegna della categoria Allievi 2, ottenuto senza aver preso parte a 4 gare del circuito in quanto impegnato in prove nazionali, la medaglia di bronzo cinta al collo sempre l’anno passato nella prova conclusiva della Coppa Italia XC Giovanile di Tabiano Terme e la vittoria nel Campionato Italiano staffetta di mountain bike con la Rappresentativa Piemontese messa al sicuro nel luglio 2013 in Val Pusteria, oltre che la conquista del titolo regionale Esordienti 2 a San Colombano Belmonte nel 2011. Con queste premesse, De Cosmo non potrà che crescere ancora.

Gioele De Cosmo Gioele De Cosmo


Leave a comment