ELEONORA COSTA

Approdare al Team Nuoto Sport Management non è cosa da tutti, ma questo onore è spettato ad Eleonora Costa, giovane nuotatrice di Leinì. Classe 1995, la piemontese ha un palmares di tutto rispetto e non ha alcuna intenzione di adagiarsi sugli allori. Le 37 medaglie conquistate ai Campionati Italiani Giovanili sono un bel biglietto da visita da presentare nella nuova realtà, la stessa in cui nuota Filippo Magnini, un’icona del nuoto tricolore e il miglior stileliberista italiano di sempre nelle distanze brevi, solo per citare l’atleta di punta del team lombardo, ma la voglia di andare a caccia di nuovi traguardi è enorme. Con il Centro Nuoto Torino le soddisfazioni in vasca sono state tantissime, tra cui titoli italiani giovanili e podi tricolori, anche se i ricordi più belli sono legati alle esperienze con la Nazionale. Gareggiare in azzurro è il sogno di tutti i giovani sportivi e Costa ci è riuscita più volte. Tra i risultati di spicco, infatti, ci sono proprio i quarti posti nei 50 stile libero alla Coppa Comen 2008 a Larnaca (Cipro) nella categoria Ragazzi e agli EYOF 2009 di Tampere, in Finlandia. Due competizioni che resteranno impresse per sempre nella memoria della leinicese, in quanto coronate da un successo a Cipro e un secondo posto in Finlandia in staffetta. Nel 2011, invece, è arrivata meritatamente l’ennesima convocazione in Nazionale, per il prestigioso appuntamento dei Campionati Europei Juniores di Belgrado, in Serbia.

Negli ultimi mesi, il doppio successo nei 50 e nei 100 stile libero ottenuto a novembre al Meeting Città di Monza fa ben sperare per il futuro e deve dare nuove motivazioni a questa nuotatrice sempre sorridente e solare. La vita del nuotatore è dura: interi pomeriggi trascorsi nelle piscine, ora dopo ora, giorno dopo giorno e anno dopo anno. Sacrifici e dedizione sono le parole d’ordine per raggiungere una meta, un traguardo, un metallo. Una medaglia.

Eleonora Costa Eleonora Costa

 

 

 


Leave a comment