Alice Quarta

Una stagione interminabile quella vissuta da Alice Quarta, guardia classe 1991 approdata nell’estate 2013 alla Pallacanestro Torino di serie A2 femminile. La giovane cestista, punta di diamante della formazione del capoluogo piemontese, è giunta con le sue compagne fino allo spareggio per la promozione in A1 contro il Minibasket Battipaglia, masticando amaro e imprecando contro gli infortuni che hanno impedito alle torinesi di coronare una fantastica impresa sportiva. Terminata a maggio quest’esperienza, Quarta si è tuffata nell’avventura con la Nazionale Italiana femminile 3×3 alle qualificazioni europee di Amsterdam (Olanda) per l’appuntamento continentale di Bucarest, in Romania. Alice, insieme ad Elisa Ercoli, Francesca Gambarini ed Emilia Bove, tutte guidate in panchina dal coach azzurro Nevio Giuliani, si è arresa ai quarti di finale contro le padrone di casa dell’Olanda per 12-11, dopo un girone di qualificazione caratterizzato dalle sconfitte con Grecia e Spagna e dall’affermazione sulla Polonia. Il sesto posto finale nella terra dei tulipani non è bastato alle azzurre per ottenere il passo per il Campionato Europeo, tuttavia è stata comunque una bella esperienza che ha fatto seguito alla partecipazione alle tappe dello Streetball Italian Tour 2014. Quarta, infatti, nel 3×3 vantava in carriera due risultati di prestigio assoluto come la conquista della medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Universitari 2012 e il titolo italiano Under 14 Join the Game nel 2005 con la maglia della Ginnastica.

Cresciuta nel settore giovanile del Sea Basket Settimo, Alice è una delle migliori giovani giocatrici piemontesi e con la canottiera della Pallacanestro Torino ha vissuto una stagione d’oro. In carriera ha mostrato a tutti il suo talento in giro per l’Italia, soprattutto con i colori della Virtus Viterbo nella stagione 2009-2010 e poi alla Virtus La Spezia, togliendosi anche la soddisfazione di partecipare con l’Italia agli Europei Under 20 a Liepaja, in Lettonia.

Alice Quarta Alice Quarta

 


Leave a comment